Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.

  • Home

Martedi 29 Settembre ore 21:30 presentazione ATTIVITA'

Stefano Ciocchetti, Ruben Almeida e Claudio Colotti presenteranno i rispettivi corsi;  corso base, il corso sulla camera oscura per la fotografia analogica ed il corso sul reportage.
 
 
Le attività si svolgeranno presso la sede a Belforte del Chienti (necessario green pass) ed aperte ai  soli  in regola con la quota annuale. 
 

fotoclub diaframmazero presentazione attività

Inizio Corso Base Fotografia 2021-2022

 

Carissimi amici appassionati di fotografia ... ricomincia l'anno al Fotoclub Diaframmazero e, come da tradizione, daremo il ben venuto e un validissimo strumento a tutti i nuovi amici che vorranno iscriversi, con un Corso Base di fotografia digitale, quest'anno tenuto da Stefano Ciocchetti
Si comincia martedi 05-10-2021 e ovviamente tutti i soci regolarmente iscritti potranno partecipare!
 
MARTEDI 28-09-2021 in una serata OPEN presso la nostra sede
Presentazione  corso base ed altre novità in serbo per questo nuovo anno.
 
 
Tutte le attività si svolgeranno in presenza presso la casa Ecologica di Belforte del Chienti, per cui è richiesto il green pass.
 
Vi aspettiamo!!
Per qualsiasi info scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

corso base fotoclub diaframmazero 2021 Stefano Ciocchetti

Sorridi, è la Giornata mondiale della Fotografia.

l 19 Agosto si celebra  Giornata mondiale della fotografia per ricordare che tutto ha origine dall’invenzione del dagherrotipo, un processo fotografico sviluppato da Joseph Nicèphore Nièpce and Louis Daguerre nel 1837. Il 9 gennaio 1839 l’Accademia francese delle scienze annuncia la scoperta del processo del dagherrotipo.

A spiegare la potenza della fotografia è l’australiano Korske Ara, che ha lanciato l’iniziativa:

“LA FOTOGRAFIA È OVUNQUE E IN OGNI MOMENTO, EPPURE SPESSO NON RIUSCIAMO A CAPIRE LA PORTATA E LA POTENZA DELLE IMMAGINI CHE SCATTIAMO OGNI GIORNO. LA FOTOGRAFIA È UN’INVENZIONE CHE HA CAMBIATO RADICALMENTE IL MODO IN CUI VEDIAMO QUELLO CHE CI CIRCONDA: POSSIAMO VISITARE POSTI LONTANI SENZA MUOVERCI, CONDIVIDERE E (RI)VIVERE EMOZIONI E MOMENTI IMPORTANTI ANCHE A DISTANZA. PRIMA TUTTO QUESTO NON ERA POSSIBILE”.

Partecipa alla Giornata mondiale della Fotografia.

Spesso, si sa, un’immagine vale più di mille parole, grazie alla potenza narrativa dello scatto; per cui non resta che immortale i momenti migliori e condividerli sui social con l’hashtag #WorldPhotographyDay.

 fotografando

Martedì 27 Luglio ore 21:30 "Io sono caravaggio"

Siamo arrivati alla parte clous del contest "io sono Caravaggio"
 
La visione, la votazione e la discussione dei vari progetti inviati.
Se le prime due parti le faremo on line la discussione la faremo di persona presso la nostra sede in modo da contaminarci con le idee di tutti ascoltando e dicendo la nostra.
Ci vediamo quindi martedì 27 Luglio alle ore 21:00.
io sono caravaggio - fotoclub diaframmazero

 

Giovedi 15 Luglio ore 21:00 "Africa Bianca"

Noi siamo un gruppo di appassionati di fotografia, e spesso invitiamo fotografi professionisti esperti o amanti di questo o quel genere fotografico.
Ci piace pensare che in questi anni, passando attraverso i paesaggi, i dettagli, i racconti, la musica, i ritratti, abbiamo imparato che la nostre comune passione, la fotografia, è sostanzialmente un LINGUAGGIO, un mezzo per comunicare in maniera sorprendentemente rapida ed efficace visioni, emozioni, realtà lontanissime dalla nostra o anche semplici ma preziosi dettagli del nostro quotidiano.
Lui è Alfonso della Corte, è un giovane fotografo salernitano che nel corso dei suoi numerosi viaggi ha collezionato una ricca serie di documenti e testimonianze sul fenomeno dell’albinismo in Africa, ed ha usato il linguaggio fotografico per dare voce ad una realtà davvero molto dolorosa e poco conosciuta, non solo a scopo di cronaca, ma anche e soprattutto per provare ad aiutare.
Attraversando a piedi e con mezzi di fortuna buona parte del Paese, ha conosciuto circa un migliaio di persone albine: la volontà di contribuire alla loro causa è iniziata con la distribuzione di pomate, creme e sapone per tamponare i danni alla loro pelle causati dal sole cocente. Infatti, la dedizione all'agricoltura, che costituisce la loro unica fonte di sostentamento, provoca l'impietosa esposizione all’azione aggressiva del sole, contro la quale essi non adottano alcun tipo di protezione: anche le banali creme e protezioni solari sono infatti rare e molto costose a causa della disastrosa economia malawiana, lasciando i poveri sventurati alla mercé di una serie di gravi malattie, alcune di esse mortali, quali il melanoma.
Come se ciò non bastasse, Alfonso ha anche dovuto constatare e toccare con mano il terrore nel quale vivono gli albini a causa della tratta che li vede vittime, alimentata da feroci credenze che attribuiscono loro poteri magici per i quali vengono rapiti e sezionati e che, in questo momento, sta conoscendo una drammatica recrudescenza.
"AFRICA BIANCA" è il titolo del libro in cui Alfonso documenta fotograficamente e narra con toni pieni di rispetto ed umana empatia tutto questo.
E' il titolo che ha voluto dare alla nostra serata e anche il nome dell'associazione da lui stesso fondata e presenziata allo scopo di organizzare aiuti e fondi per sostenere la causa degli albini in Malawi, realizzando un villaggio attrezzato con scuole primarie, ambulatorio, farmacia, refettorio e dormitorio per proteggere una cinquantina di ragazzi e ragazze con albinismo.
Adesso mancate solo voi .... vi aspettiamo!!

africa bianca fotoclubdiaframmazero Alfonso Della Corte

Altri articoli...